Mercato Milan: Calhanoglu all’Inter! Maldini punta un Galactico

Mercato Milan: Calhanoglu all’Inter! Maldini punta un Galactico. Clamorosa svolta nell’ambito della trattativa fra Calhanoglu e il Milan con il giocatore che, da svincolato, si accasa all’Inter con un triennale da 5 milioni netti a stagione. Il club rossonero, che aveva messo sul piatto 4 milioni netti all’anno, non ha ceduto alle pretese del trequartista che giocherà agli ordini di Inzaghi e difenderà il tricolore appena conquistato dai nerazzurri.

L’Inter aveva l’impellente necessità di riempire la casella lasciata vuota da Eriksen il cui ritorno sui campi di calcio al momento è quasi impossibile. Calhanoglu ha più o meno le medesime caratteristiche del danese ma con più dinamismo e, soprattutto, con uno stipendio meno pesante dato che Eriksen guadagnava più di 7 milioni netti a stagione.

Lasciato andare Calhanoglu, il Milan è alla ricerca di un giocatore simile: trequartista ma anche mezzala, con esperienza internazionale, leader tecnico e nello spogliatoio. Un identikit del genere non può che portare a giocatori di top club e, infatti, Maldini ha messo gli occhi su Isco del Real Madrid.

Isco è il calciatore ideale per il Milan del futuro. Tecnicamente di livello superiore, può aiutare i giovani della rosa a crescere e fare una buona Champions League oltre che a lottare per lo scudetto.

Lo stipendio del madridista si aggira sui 7 milioni netti, addirittura più di quanto chiesto da Calhanoglu, ma con la particolarità di rientrare nelle agevolazioni fiscali del Decreto Crescita e quindi i costi per il Milan verrebbero sensibilmente ridimensionati.

Senza dubbio la dirigenza rossonera ha in mano il sostituto di Calhanoglu. Come avvenuto con Donnarumma, Maldini assicurerà a Pioli il ricambio adatto e, pare, che la trattativa col Real sia ben avviata. Il costo del cartellino di Isco è di 25 milioni ma il Milan punta a sborsare non più di 18, somma ampiamente recuperata con i tagli degli stipendi di Donnarumma e dello stesso Calhanoglu.

Isco giocherebbe alle spalle di due punte (Ibra e Rebic) oppure a ridosso della pima punta n caso di 4231. Novità concrete potrebbero arrivare già entro questa settimana perchè l’8 luglio è previsto il raduno del Milan e Pioli vuole partire con una idea di squadra definita sin dalle prime battute.

 

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*