Consigli Fantacalcio 20ma giornata: dritte e probabili formazioni

Consigli Fantacalcio 20ma giornata: dritte e probabili formazioni. Si pare forte oggi con Torino-Fiorentina, match che può indirizzare numerosi fantascontri, e si prosegue alla grande con le gare di domani che vedono protagoniste Inter, Milan e Juventus. A parte Dzeko, i big dovrebbero esserci tutti e allora vediamo chi schierare per questo turno.

Ecco le nostre dritte.

TORINO: Zaza e Belotti obbligatori, Lukic e Ansaldi possono andare a bonus; Singo sempre più sicuro, Buongiorno e Bremer non piacciono. Sirigu dovrebbe andare a malus.

FIORENTINA: Vlahovic con Ribery, entrambi schierabili; Castrovilli non porta bonus da parecchio e potrebbe sbloccarsi, Bonaventura spendibile. Igor e Caceres meglio di no, Dragowski può subire un paio di reti.

 

BOLOGNA: out Palacio, Barrow prima punta e non è sbagliato puntarci su; Soriano ed Orsolini si possono schierare, Dominguez e Schouten a rischio insufficienza, Soumaro e Danilo da accantonare.

MILAN: l’attacco va provato e quindi ok per Ibra, Rebic e Leao; Tonali ancora balbettante, meglio Kessie; Hernandez e Calabria ok, Tomori rischioso.

 

SAMPDORIA: Keita è in forma e va provato, Qualgiarella meno spendibile; Candreva e Jankto si possono rischiare, difesa e Audero meglio di no.

JUVENTUS: quasi nessuno è sconsigliato, Mckennie va sicuramente inserito in formazione come Cuadrado e Ronaldo che sono i più in forma.

 

 

INTER: tutti spendibili, difficilmente qualcuno dei nerazzurri andrà sotto il 6.

BENEVENTO: gara difficile per i sanniti e Montipò va evitato assolutamente; Lapadula no, Caprari nì. Occhio a Viola che ormai gioca ed è il rigorista di Inzaghi.

 

 

SPEZIA: Galabinov dal 1′, si può provare; Farias può andare a bonus, Pobega si deve provare anche se parte dalla panchina; Estevez possibile sorpresa.

UDINESE: ecco Llorente e Deulofeu, entrambi schierabili; De Paul e Pereyra sicuramente da provare ma anche Arslan intriga;  Musso più di un gol non lo becca.

 

 

CROTONE: subito Di Carmine in campo con Simy, entrambi possono andare a bonus; Zanellato e Reca intrigano, Golemic va evitato. Cordaz sicuramente a malus.

GENOA: Destro è ormai imprescindibile, Shomurodov non offre certezze ma si può schierare; Strootman ok, anche Zajc e Zappacosta piacciono. Radovanovic meglio di no, occhio alla sorpresa Czyborra.

 

 

ATALANTA: Ilicic e Zapata sono inamovibili, Pessina piace ma senza garanzie; Freuler e De Roon potrebbero andare a bonus mentre occhio a Toloi e Djimsiti che non avranno grande protezione.

LAZIO: Muriqi sembra dover giocare dal 1′ con Immobile ed entrambi possono dare gioie; Luis Alberto c’è e va schierato così come Milinkovic e Lazzari. Acerbi “must”, Reina almeno un gol lo subisce sicuramente.

 

 

CAGLIARI: il trio Simeone-Nainggolan-Pedro è la bocca da fuoco dei sardi e in casa va provato; Marin no dispiace a differenza di Oliva che non dà garanzie; in difesa Zappa il più spendibile.

SASSUOLO: Berardi ancora out, ecco Caputo con Boga e Djuricic. Caputo e Boga da schierare; Locatelli si può provare, Obiang meno; difesa e Consigli disco arancione, Toljan e Rogerio a rischio insufficienza.

 

 

NAPOLI: i partenopei devono assolutamente riscattarsi e quindi devono vincere la partita. Quasi nessuno è sconsigliato (Rui?), attacco e centrocampo da schierare ad occhi chiusi.

PARMA: match difficilissimo, pochi potrebbero far bene. Kucka può esser speso e forse Gervinho per la sua velocità. Il resto della squadra è da accantonare.

 

 

ROMA: Dzeko out, ecco Mayoral che è consigliato; Perez e Pellegrini ok, Spinazzola si può schierare. Mkhitaryan non ci sarà, Veretout dovrebbe tirare un eventuale rigore. Ibanez e Smalling meglio di no, Mancini più spendibile.

VERONA: Zaccagni e Barak sono al top e vanno messi in formazione; Kalinic da evitare, Dimarco e faraoni ok, Gunter da panchina. Silvestri non dovrebbe subire golaede ma meglio non rischiare.

 

 

 

 

 

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*