Focus scudetto 2021: borsino candidate al titolo

Focus scudetto 2021: borsino candidate al titolo. Il giro di boa è alle porte, fra tre gare si chiude il girone d’andata e spesso il titolo di campione d’inverno si muta in scudetto. Le pretendenti alla palma di migliore della prima parte di stagione sono Inter e Milan, la Roma e la Juventus sono un po’ troppo distanziate per pensare che possano fare un salto decisivo e superare le milanesi. E’ indubbiamente uno dei tornei più incerti degli ultimi anni visto che la Juve ha avuto qualche difficoltà iniziale e la favorita Inter ha palesato piccole lacune che le hanno fatto perdere punti preziosi.

Il Milan è la squadra migliore pur non avendo l’organico migliore, il Napoli ha avuto un rendimento nettamente al di sotto delle possibilità della rosa mentre la Roma è la rivelazione perchè con giocatori mediamente buoni, ma non eccelsi, sta facendo meglio di club che hanno investito molto di più sul mercato.

MILAN. E’ la squadra col miglior rendimento da marzo ad oggi. Senza fenomeni assoluti, eccezion fatta per Hernandez e Ibrahimovic, Pioli è riuscito a dare una organizzazione tale per cui le eventuali assenze non incidono sulla qualità del gioco. Sicuramente pretendente al titolo ma il mercato di gennaio dovrà regalare qualcosa al tecnico che in difesa non ha ricambi. Percentuale scudetto 30%.

INTER. Conte è una garanzia anche se quest’anno è parso meno attento alla fase difensiva, suo punto di forza. La rosa è valida, superiore a quella dei cugini rossoneri ma l’organizzazione di gioco si vede a tratti e l’assenza dei big spesso si rivela deleteria. Percentuale scudetto 30%.

ROMA. Sulla carta non è squadra da primi quattro posti ma Fonseca è entrato benissimo nella mentalità del calcio italiano e sta conciliando qualità e quantità. La rosa è probabilmente la meno attrezzata del lotto però il mercato di gennaio potrebbe portare qualche esterno o un difensore molto forte. Percentuale scudetto 10%.

JUVENTUS. Pirlo sta iniziando a prendere in mano le redini del gruppo che inizialmente non era ben “registrato”. La rosa c’è, la fame di scudetto forse un po’ meno dopo la scorpacciata degli ultimi anni e anche l’inesperienza del tecnico potrebbe avere ripercussioni sul cammino dei bianconeri da qui a maggio. Percentuale scudetto 20%.

NAPOLI. La rosa a disposizione di Gattuso è di poco, se non pochissimo, inferiore a quella di Juve e Inter e vale quella del Milan. Il problema del Napoli è, come sempre, di natura ambientale perchè vittorie e sconfitte vengono vissute troppo intensamente. Anche la gestione di uomini come Milik e Llorente si sta rivelando un autogol clamoroso che sta facendo male alla classifica della squadra. Gattuso, parso uomo in più l’anno scorso, sta palesando limiti non di poco conto soprattutto quando in momenti negativi occorre freddezza nelle decisioni. Il 4231 fin qui visto è chiaramente un modulo inadatto per il campionato italiano se fatto con punte vere che sbilanciano eccessivamente l’assetto tattico. Percentuale scudetto 10%.

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*