Balotelli: un club italiano si fa avanti! Parte la trattativa

Balotelli: un club italiano si fa avanti! Parte la trattativa. La voglia di Balotelli di tornare in Italia è sempre viva, il lungo peregrinare fra Inghilterra e Francia lo ha stancato e ora l’obiettivo è quello di accasarsi in un club italiano per avvicinarsi a casa.

Nessuna delle società top del campionato è disposta a riabbracciare “Super Mario” ma la Fiorentina affronterebbe con piacere questa sfida soprattutto qualora Federico Chiesa dovesse veramente fare le valigie.

Qualche tempo fa si era parlato di un interesse del Parma per l’attaccante bresciano ma la cosa è finita sul nascere. Tropo alti i costi per i ducali che hanno preferito rilanciarsi su Inglese chiedendo il rinnovo del prestito al Napoli.

A Montella uno come Balotelli non dispiacerebbe. Secondo il tecnico napoletano Balo è un giocatore con enormi potenzialità ancora non espresse che, però, devono trovare una via di sfogo perchè a 29 anni suonati il tempo comincia a stringere pericolosamente.

Il tecnico gigliato getta acqua sul fuoco per quanto riguarda l’affare Balotelli, ribadendo che la società dovrà fare profonde valutazioni prima di buttarsi nell’operazione, ma è palese il suo gradimento per un attaccante che sa non solo far gol ma anche aprire spazi per i compagni e gente come Chiesa potrebbe giovarsene alla grande.

Molto dipenderà dall’Olympique Marsiglia e da Mino Raiola in quanto ci deve essere una volontà comune di far partire il calciatore. Ad oggi si può dire solo che Daniele Pradè, dirigente della Fiorentina, farà un sondaggio per capire la fattibilità dell’affare e, soprattutto, i costi.

Balotelli ha uno stipendio molto alto per le casse della Fiorentina, quasi 6 milioni netti a stagione, per cui si dovrà studiare una formula che tuteli il club toscano e che garantisca al giocatore un ritorno economico vicino agli standards attuali.

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*