Inter, ormai non ci sono più dubbi: ecco chi arriva in attacco

Inter, ormai non ci sono più dubbi: ecco chi arriva in attacco. Il lungo “tira e molla” relativo all’acquisto di un nuovo attaccante da porre al centro del progetto interista sembra arrivato al capolinea.

La ridda di voci che ora volevano Lukaku, ora Dzeko, ora la conferma di Icardi, è ormai unanime: è il bosniaco il prescelto e quindi sarà lui il prossimo numero 9 dell’Inter.

L’ipotesi, molto remota, di confermare Icardi è tramontata sul nascere. Conte non vuole elementi “destabilizzanti” in rosa e sia l’argentino che la sua procuratrice potrebbero esserlo anche in futuro per cui è meglio dividere le strade.

Per Icardi si cercherà una sistemazione al’estero magari rinunciando a qualche milione pur di uscire da una situazione intricatissima.

Lukaku, vero pallino di Conte, al 90% non arriverà a Milano. Troppo alti i costi dell’operazione per un giocatore sì forte ma non fenomenale. Oltretutto, il nuovo tecnico dello United, Solskjaer, ha affermato recentemente di voler puntare forte sul belga anche per la prossima stagione levandolo, di fatto, dal mercato.

Non resta che Edin Dzeko. Il romanista avrebbe comunicato tempo fa alla dirigenza giallorossa di voler lasciare Roma per andare da Conte e, non a caso, Petrachi starebbe sondando il terreno per Higuain.

L’Inter avrebbe anche alzato l’offerta per Dzeko arrivando a mettere sul piatto 12 milioni più bonus. Col giocatore l’accordo è stato trovato da tempo sulla base di 5 milioni netti per due anni.

Il weekend prossimo potrebbe essere davvero quello giusto per la conclusione dell’affare. Conte vuole avere Dzeko già da lunedì per iniziare a progettare concretamente la squadra per il 2019-20.

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*