Ibrahimovic, assurda anomalia della maglia! Giocatore furioso

Ibrahimovic, assurda anomalia della maglia! Giocatore furioso. Commettere una svista del genere sulla pelle di un “tipino” come Zlatan Ibrahimovic è imperdonabile oltre che un errore “pericoloso”.

Fatto sta che il responsabile delle divise dei Los Angeles Galaxy, club ove attualmente milita l’attaccante svedese, avrà passato un brutto quarto d’ora dopo aver constatato che sul retro della maglia del bomber proprio il nome dello stesso era clamorosamente sbagliato.

Infatti, al posto di stampare Ibrahimovic, è stato stampato “IRBAHIMOVIC” senza che nessun responsabile del club americano abbia notato la clamorosa “papera”.

Sicuramente si provvederà subito a correggere la scritta e a stampare il nome giusto sulle magliette dato che proprio il merchandising è un elemento fondamentale per ogni club generando risorse utili per il mercato e la gestione societaria.

Ibrahimovic, classe ’81, è dal 2018 al Galaxy dopo una carriera sempre sulla cresta dell’onda e nei club più prestigiosi d’Europa.

Juve, Inter, Barcellona, Milan, Psg e Manchester United le sue squadre dopo gli inizi tra Malmoe e Ajax. Il suo bottino di reti è impressionante avendo realizzato ben 453 gol in 770 partite solo per quanto riguarda le gare nei club, con la Nazionale svedese la media non cambia perchè sono 62 le reti in 116 match disputati.

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*