Mercato Roma, arriva Barella e parte un big? Juve in agguato

Mercato Roma, arriva Barella e parte un big? Juve in agguato. La notizia del clamoroso inserimento della Roma nell’affare Barella è stato come un fulmine a ciel sereno visti i buoni rapporti fra le società e visto che sarebbe in dirittura d’arrivo l’operazione Edin Dzeko.

Fatto sta che Giulini, patron del Cagliari, ha detto chiaramente che la Roma ha formulato un’offerta migliore rispetto a quella dell’Inter e, in caso di via libera da parte di Barella, il centrocampista andrebbe nella Capitale e non a Milano.

Certo è che in un centrocampo abbastanza fornito come quello giallorosso, soprattutto a livello di mezzali, acquistare Barella suona come un lusso da top club.

A disposizione di Fonseca ci sono già Pellegrini, Zaniolo, Florenzi e, volendo, Under che può giocare in mezzo al campo quindi prendere Barella significa voler costruire veramente una squadra da scudetto oppure prelude ad una cessione eccellente.

Inutile dire che il gioiello in casa romanista è Nicolò Zaniolo, uno dei pochi a poter garantire una plusvalenza consistente. La Roma ha abituato tutti a cessioni di pezzi grossi, l’anno scorso partirono Nainggolan e Alisson per cui l’eventuale partenza di Zaniolo sarebbe in linea con la strategia societaria.

Questa volta, però, l’operazione non sarebbe proprio svantaggiosa visto che Barella sembra un giocatore già fatto rispetto a Zaniolo e visto che la Roma ci andrebbe a guadagnare non poco.

Barella arriverebbe a Roma per circa 35 milioni più il cartellino di Defrel ma Zaniolo ha una quotazione di almeno 55 milioni, cifra che club come la Juve sarebbero disposti a pagare per assicurarsi l’esterno.

Paratici e Nedved hanno individuato da tempo Zaniolo quale obiettivo prestigioso per la Juve di Sarri e, cedendo un paio di giocatori in esubero (Higuain e Cuadrado), arriverebbe tranquillamente ad oltre 50 milioni per acquistare il romanista.

L’assalto decisivo potrebbe esser sferrato nei prossimi giorni. La Juve vuole costruire un centrocampo super per la scalata Champions. Entro metà luglio si avrà un quadro più chiaro ma è probabile che la Roma difficilmente riuscirà a trattenere Zaniolo anche per il 2020.

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*