Milan, ormai è certa una cessione eccellente! Nomi grossi in ballo

Milan, ormai è certa una cessione eccellente! Nomi grossi in ballo. Il mercato del Milan non contempla solo operazioni in entrata perchè il bilancio è determinante come lo è il “fair play finanziario”, Moloch moderno con cui devono fare i conti tutti i club europei.

Maldini e Massara devono fare assolutamente una plusvalenza e sistemare i conti societari messi duramente alla prova negli ultimi esercizi.

Bisogna vendere e vendere non un giocatore qualsiasi ma una pedina che consenta introiti superiori a 40 milioni. In rosa pochi sono i giocatori che potrebbero portare a tali cifre, sicuramente uno di questi è Gigi Donnarumma.

Il portierone, non amatissimo dalla tifoseria, vorrebbe restare in rossonero ma la possibilità di incamerare 50 milioni dalla sua cessione è troppo allettante per non esser sfruttata.

Il Psg è sulle tracce del portiere. Il club francese ha la somma necessaria per strappare Donnarumma al Milan e, dopo l’addio a Buffon, l’acquisto di un fortissimo estremo difensore diventa la priorità.

I transalpini vorrebbero inserire nella trattativa Areola, valutato 25 milioni, ma il Milan chiede solo cash e quindi o arrivano 50 milioni freschi oppure salta l’affare.

Per i rossoneri la cessione di Donnarumma sarebbe pesante ma non dolorosissima. In rosa ci sono Reina e l’astro nascente Plizzari che possono garantire qualità e rendimento per i prossimi anni.

Oltretutto, incassando 50 milioni, Maldini e Massara avrebbero un bel tesoretto per migliorare il centrocampo, Torreira in cima alla lista, e per innalzare la qualità del reparto difensivo che sugli esterni ha bisogno di innesti di valore.

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*