Inter-Lukaku, c’è l’accordo! Marotta incontra lo United

Inter-Lukaku, c’è l’accordo! Marotta incontra lo United. Possibile svolta nel calciomercato interista perchè l’attaccante Lukaku sarebbe vicinissimo a vestire la maglia nerazzurra avendo trovato l’accordo economico con il club milanese.

Dopo qualche contatto fra l’entourage del giocatore e la dirigenza interista, si sarebbe arrivati all’intesa economica che soddisfa tutti ossia 200mila euro a settimana per un ingaggio annuale da circa 10 milioni netti.

Ormai le parti non si nascondono più, Lukaku vuole l’Inter e Conte ha scelto il belga quale prima punta a cui affidare l’attacco. Resta l’ostacolo relativo alle richieste dello United che non svenderà il giocatore e chiede, appunto, non meno di 70 milioni.

Marotta avrebbe in agenda un incontro con la dirigenza dei Red Devils nei prossimi giorni per avere il polso diretto della situazione ma, intanto, valuta ogni offerta pervenuta ai nerazzurri per Mauro Icardi la cui cessione è data per certa.

Da Icardi l’Inter pensa di ricavare almeno 60 milioni da reinvestire nell’affare Lukaku e procedere con l’altro grande affare in agenda cioè Edin Dzeko.

L’arrivo di Lukaku, infatti, non esclude per nulla l’approdo del bosniaco a Milano anche perchè l’idea di Conte è quella di abbandonare schemi ad una sola punta per riportare la squadra ad avere due riferimenti di peso in avanti.

Anche con la Roma ci sarà una difficile trattativa, i giallorossi chiedono almeno 20 milioni ma l’Inter non vole andare oltre i 10.

A favore del club nerazzurro, comunque, c’è la volontà ormai netta dei due attaccanti di lasciare le rispettive squadre per approdare all’Inter dove troverebbero un tecnico top e una società che vuole tornare sul tetto d’Europa.

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*