Beckham a Milano, solo vacanza o anche contatti col Milan?

Beckham a Milano, solo vacanza o anche contatti col Milan? Una foto e il commento “loving Milan” per far sognare la tifoseria rossonera e ipotizzare un possibile ruolo dello “Spice Boy” all’interno dell’organigramma della società.

David Beckham si è concesso martedì scorso una giornata milanese in compagnia di suo figlio Romeo e a testimoniare la gita è stata una foto che l’ex campione si è scattato con il Duomo sullo sfondo.

Tutto ciò è bastato per infiammare i supporters milanisti ancora legatissimi al campione inglese che tra il 2009 ed il 2010 vestì la casacca rossonera con buoni risultati e mise in mostra tutta la sua classe.

In realtà, pare non ci sia nulla fra Beckham e l’attuale Milan che ha già tutti i ruoli assegnati e sta ricostruendo una squadra dal basso per riportarla dove merita ma il legame fra l’inglese ed il club meneghino è rimasto molto forte tanto che in futuro non è detto che non si pensi proprio a Beckham per qualche ruolo che faccia da raccordo fra il Milan e l’Inghilterra o gli Stati Uniti dove l’ex numero sette conta agganci con diverse società.

Beckham è ora un ricchissimo quarantenne che si gode le sue innumerevoli attività e una famiglia splendida. Quattro sono i figli avuti da Victoria Adams, tre maschi e una sola femmina nata nel 2011.

Esploso nello United dove ha espresso il meglio di sé, è stato un pilastro anche del Real Madrid prima di accasarsi ai Los Angeles Galaxy con le due parentesi italiane del 2009 e 2010.

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*