Napoli che paura! Psg all’assalto di due pilastri. Ultimissime

Napoli che paura! Psg all’assalto di due pilastri. Ultimissime. Le ultime ottime prestazioni con la Nazionale hanno messo ancor più in luce uno dei talenti più puri del nostro calcio, un “dieci” vero dalla tecnica fuori dal comune.

Lorenzo Insigne è tornato alla ribalta del calcio europeo ed inevitabilmente ha “stuzzicato” l’interesse di molti club che sarebbero pronti a tutto pur di strapparlo al Napoli.

La squadra più vicina al fantasista è senza dubbio il Psg che già in passato aveva bussato alla porta di De Laurentiis ma senza esito.

Adesso le cose sono cambiate perchè il rapporto fra Insigne e la piazza napoletana non è più idilliaco come qualche stagione fa, il nuovo agente del giocatore è Raiola, maestro nello spostare giocatori da un campionato all’altro, e poi c’è la questione ingaggio.

Insigne è uno dei più pagati della rosa del Napoli, attualmente percepisce 4,5 milioni netti all’anno, ma a Parigi andrebbe a guadagnare quasi il doppio e non è un dettaglio da poco.

Sul tavolo ci sarebbe un’offerta dei francesi da 70 milioni che De Laurentiis dovrà valutare necessariamente. Insigne, classe ’91, non è più un ragazzino ed è probabile che tutti questi milioni non verranno più proposti al Napoli in futuro.

Il Psg, peraltro, è sulle tracce anche di un altro fuoriclasse azzurro la cui quotazione è superiore a quella dell’attaccante campano. Si tratta del difensore Koulibaly, oggi valutato 100 milioni, il quale interessa moltissimo al club transalpino determinato a blindare il pacchetto arretrato avendo già in rosa Thiago Silva.

Per Koulibaly la proposta potrebbe arrivare a sfiorare i 100 milioni mentre al giocatore è pronto un accordo quadriennale a 10 milioni netti a stagione.

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*