Totti e l’addio alla Roma, c’è grande curiosità! Data conferenza stampa

Totti e l’addio alla Roma, c’è grande curiosità! Data conferenza stampa. Francesco Totti dà il suo secondo addio al club che lo ha visto nascere, crescere e diventare un mito assoluto.

Domani alle ore 14, presso il Salone d’Onore del Coni, Francesco Totti terrà una conferenza per spiegare le ragioni del suo distacco ufficiale dalla Roma dopo soli due anni da “dirigente”, o meglio, da uomo simbolo del club giallorosso ma, evidentemente, con poco potere decisionale.

Probabilmente proprio questo aspetto non è andato giù all’ex capitano il quale riteneva di poter dare un contributo significativo in ordine alle scelte societarie ma che, in realtà, si è visto interpellato quasi esclusivamente per doveri di rappresentanza.

Probabilmente non ci saranno parole al miele nei confronti di una società che ha offuscato sempre più due simboli assoluti come Totti e De Rossi a cui Pallotta proprio recentemente ha negato il rinnovo contrattuale.

In molti vedono una regia occulta dietro a questa decisione del mito giallorosso di lasciare. Per i tifosi sarebbe Franco Baldini, infatti, il deus ex machina dell’allontanamento di Totti anche se in società si sostiene il contrario di ciò che pensa l’ex Pupone e cioè che quando c’è stato da prendere decisioni di rilievo Totti è sempre stato invitato a partecipare.

Di sicuro l’amore fra Totti e la Roma americana non è mai sbocciato. Due anni fa l’addio al calcio giocato del Capitano fu “indotto” da Pallotta e non fu una scelta del giocatore che avrebbe continuato almeno per un altro anno.

Quella non fu di certo una buona premessa per la collaborazione futura tanto che si è arrivati alla scelta clamorosa di Totti di dire basta. Il futuro adesso è incerto e difficilmente sarà ancora nella Capitale, in Nazionale potrebbe ritagliarsi uno spazio ma la trattativa con la Federazione richiederà tempo e profonde riflessioni.

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*