Juve-Sarri, ancora un intoppo! Nessuna fumata bianca, ecco perchè

Juve-Sarri, ancora un intoppo! Nessuna fumata bianca, ecco perchè. Non sembra esserci mai fine alla telenovela Sarri-Juve sul cui epilogo in pochi dubitano ma che ogni giorno riserva qualche sorpresa.

Da lunedì scorso si parla del giorno del possibile annuncio ma questo tarda ad arrivare nonostante, sulla carta, tutto sia stato sistemato.

Il problema è che, in realtà, il Chelsea non avrebbe rinunciato affatto all’indennizzo da 6 milioni per liberare il tecnico toscano e quindi il manager di Sarri, Ramadani, e la Juve stanno trattando con i Blues questo delicato aspetto.

La fumata bianca arriverà ma giungerà solo quando il Chelsea avrà incassato la somma ritenuta congrua. Solo allora si potrà dire che Sarri è effettivamente il nuovo tecnico della Juventus.

Paratici ieri era a Londra e probabilmente avrà dato l’ok ai Blues circa il pagamento dei 6 milioni richiesti perchè la Juve non può permettersi di perdere altro tempo e deve ufficializzare la nuova guida tecnica.

Il raduno è previsto per i primi di luglio, prima tappa Vinovo, ma già il 18 luglio parte la tournèe in Asia quindi l’assetto tecnico della squadra deve essere assolutamente completo a partire dall’allenatore.

La questione Sarri, comunque, non impedisce alla Juve di muoversi sul mercato tanto che fonti attendibili parlano di un accordo con il terzino del Napoli Hysaj e di un imminente rilancio per Federico Chiesa per il quale i bianconeri potrebbero spingersi ad offrire 60 milioni.

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*