Finale di Champions con sorpresa, ecco chi ha fatto l’invasione di campo

Finale di Champions con sorpresa, ecco chi ha fatto l’invasione di campo. Al minuto 17′ della finale di Champions le telecamere hanno subito colto l’impresa di Kinsey Wolanski, modella polacca che, indossando solo un costume intero ed un paio di scarpe da ginnastica bianche, è riuscita ad eludere la sorveglianza degli agenti di sicurezza e a scorrazzare sul rettangolo di gioco mentre Liverpool e Tottenham si contendevano la coppa.

La fuga sul campo della Wolanski, in realtà, è durata pochissimo ma ha permesso a tutti di apprezzare le sue doti fisiche e ha pubblicizzato il sito internet del fidanzato dato che sul costume della ragazza era impressa la scritta col nome del portale per adulti di proprietà del compagno, Vitaly Zdorovetskiy.

Bionda, fisico prorompente, la Wolanski comunque non è riuscita a mandare in confusione i giocatori del Liverpool che hanno disputato una gara perfetta mettendo a segno due reti contro le zero segnature del Tottenham.

E’ stato a tutti gli effetti un trionfo dei Reds che attendevano un successo così prestigioso da molti anni dopo averlo sfiorato l’anno scorso.

Gioia immensa per l’allenatore Klopp, finalmente vittorioso nel match decisivo dopo anni di delusioni.

Con questo successo il Liverpool si porta a sei Coppe dei Campioni e bissa l’affermazione del 2005 quando fu il Milan a cedere incredibilmente in finale nonostante il vantaggio di tre reti.

Perso per pochissimo il campionato inglese, i Reds si sono rifatti con gli interessi e si propongono, a tutti gli effetti, quale top club europeo ai livelli di Real, Barcellona, Juve e Bayern Monaco.

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*