Marco Carta arrestato, i particolari del fattaccio

Marco Carta arrestato, i particolari del fattaccio. I fatti risalgono alla giornata di venerdì 31 maggio e vedono protagonista nientemeno che il famoso cantante Marco Carta “pizzicato” assieme ad una donna di 53 anni mentre usciva dalla Rinascente di Piazza Duomo a Milano con sei magliette di valore non pagate.

Carta e la donna, infatti, si erano preoccupati di togliere il dispositivo antitaccheggio ma non si erano accorti che le maglie, del valore complessivo di 1.200 euro, avevano una placchetta flessibile che ha fatto scattare l’allarme all’uscita dal grande magazzino.

Subito colti sul fatto, sono stati fermati dalla Polizia Locale ed arrestati per furto aggravato. Oggi il processo per direttissima ma, da ieri, sono agli arresti domiciliari.

La notizia ha sconvolto tutto il mondo della musica italiana e dello show-business. Carta, 34enne, ha riscosso notevole successo nel corso degli ultimi dieci anni vincendo, fra le altre cose, la settima edizione del talent show “Amici” e nel 2009 addirittura trionfando a Sanremo con la canzone “La forza mia”.

Diversi i brani portati da Carta nelle prime posizioni delle classifiche musicali anche se, forse, è mancato l’exploit in grado di far svoltare la carriera.

L’episodio di ieri probabilmente segnerà la fine della carriera da cantante del ragazzo. Quasi certamente si tratta di una discutibile “bravata” ma rientrare nel giro giusto dopo tali fatti è sempre un grande problema.

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*