Europa League programma 14 febbraio: diretta tv e canale Inter, Lazio e Napoli

Europa League programma 14 febbraio: diretta tv e canale Inter, Lazio e Napoli. Si fa sul serio anche in Europa League, si gioca oggi l’andata dei sedicesimi di finale e saranno ben tre le italiane in corsa per il titolo ossia Lazio, Inter e Napoli.

Le prime a scendere in campo sono Lazio ed Inter. Alle 18:55 i biancocelesti se la vedranno in casa col Siviglia mentre i nerazzurri giocheranno in trasferta col Rapid Vienna.

Le gare di Lazio e Inter saranno trasmesse solo da Sky che offre il servizio streaming tramite Sky Go.

Inzaghi non avrà a disposizione Immobile, infortunato, e si affida alla coppia offensiva Correa-Caicedo. Luis Alberto mezzala, Marusic e Lulic esterni mentre in difesa ci saranno i soliti Luiz Felipe, Acerbi e Radu.

Il Siviglia se la gioca con Andrè Silva e Ben Yedder in avanti, Banega regista e l’ex Palermo Kjaer in difesa.

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Radu; Marusic, Parolo, Leiva, Luis Alberto, Lulic; Correa, Caicedo.

Allenatore: Simone Inzaghi

SIVIGLIA (3-4-1-2): Vaclik; Carrico, Kjaer, Mercado; Navas, Banega, Mesa, Escudero; Vazquez; Ben Yedder, Andrè Silva.

Allenatore: Pablo Machin

Sempre alle 18:55 l’Inter sfida il Rapid Vienna in Austria. Diretta su Sky Sport 1 e streaming con Sky Go.

Spalletti non avrà a disposizone Icardi e quindi sarà Martinez il riferimento centrale con Perisic, Politano e Nainggolan sulla trequarti.

Vecino e Borja Valero in mediana, Cedric preferito a D’Ambrosio quale terzino destro, Miranda favorito su Skriniar.

RAPID VIENNA (4-2-3-1): Strebinger; Potzmann, Dibon, Hofmann M., Bolingoli; Grahovac, Schwab; Murg, Krasmüllner, Ivan; Berisha. ALLENATORE: Kühbauer.

INTER (4-2-3-1): Handanovic; Cedric, Miranda, De Vrij, Asamoah; Vecino, Borja Valero, Politano, Nainggolan, Perisic; Lautaro Martinez. ALLENATORE: Spalletti.

Il Napoli sarà l’ultima italiana ad affrontare l’andata dei sedicesimi. I partenopei giocheranno a Zurigo alle 21 con diretta in chiaro su Tv8 oltre che per abbonati a Sky Sport.

Ancelotti vuole fare risultato in Svizzera e allora ecco Insigne e Milik con Ounas e Ruiz sulle fasce. Maksimovic per l’infortunato Albiol, Meret in porta.

Lo Zurigo risponde con un 4231 “abbottonato” che prevede il solo Kololli in attacco.

ZURIGO (4-2-3-1): Brecher; Winter, Bangura, Maxso, Kharabadze; Domgioni, Kryeziu; Khelifi, Marchesano, Kololli; Odey. ALLENATORE: Magnin.

NAPOLI (4-4-2): Meret; Malcuit, Maksimovic, Koulibaly, Ghoulam; Ounas, Allan, Diawara, Fabian Ruiz; Insigne, Milik. ALLENATORE: Ancelotti. 

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*