Probabili formazioni Inter-Genoa, Fiorentina-Roma e Juve-Cagliari: ultime notizie

Probabili formazioni Inter-Genoa, Fiorentina-Roma e Juve-Cagliari: ultime notizie. Sabato ricchissimo per la Serie A con Inter, Roma e Juve in campo dopo che ieri sera il Napoli ha strapazzato l’Empoli vincendo per 5-1.

Oggi si parte alle 15 con Inter-Genoa, un match che potrebbe dire molto circa il percorso dei nerazzurri, ormai proiettati verso le zone altissime della classifica e credibilissimi candidati per un posto in Champions.

Spalletti ricorrerà inevitabilmente al turnover che dovrebbe coinvolgere addirittura Icardi, il bomber della squadra. Sarà Martinez ad agire da prima punta con Perisic e Candreva esterni e Joao Mario confermato sulla trequarti dopo l’ottima prova dell’Olimpico.

Gagliardini farà rifiatare Vecino e giocherà con Brozovic in mediana, in difesa D’Ambrosio e Dalbert saranno i terzini con De Vrij e Skriniar a proteggere Handanovic.

Juric risponde con la coppia Piatek-Kouamè ed un centrocampo folto (a 5) guidato da Sandro e Bessa. In difesa mancherà Criscito, squalificato, e quindi spazio a Biraschi, Romero e Zukanovic. In porta ballottaggio Radu-Marchetti.

INTER (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, De Vrij, Skriniar, Dalbert; Gagliardini, Brozovic; Candreva, Joao Mario, Perisic; Martinez.


GENOA (3-5-2): Radu; Biraschi, Romero, Zukanovic; Pereira, Romulo, Sandro, Bessa, Lazovic; Piatek, Kouamé. 

Alle 18 big match al Franchi tra Fiorentina e Roma. Entrambe non stanno attraversando un buon momento di forma ma è la Roma a dover cercare a tutti i costi la vittoria.

Pioli se la gioca con i migliori a disposizione. Tridente Chiesa-Simeone-Pjaca, centrocampo titolare con Benassi, Veretout e Gerson e difesa a quattro con i soliti interpreti davanti a Lafont.

Per i giallorossi è fondamentale agguantare i tre punti. Di Francesco deve fare i conti con il forfait di De Rossi ma non cambia modulo e schiera Dzeko in avanti supportato da Under, Pellegrini ed El Shaarawy; Cristante con Nzonzi, difesa titolare davanti ad Olsen.

Fiorentina (4-3-3): Lafont; Milenković, Ge. Pezzella, Vitor Hugo, Biraghi; Benassi, Veretout, Gerson; Chiesa, Simeone, Pjaca.

Roma (4-2-3-1): Olsen; Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov; Cristante, Nzonzi; Ünder, Lo. Pellegrini, El Shaarawy; Džeko.

In serata, ore 20:30, si chiude con Juventus-Cagliari. Allegri ricorrerà ad un moderato turnover in vista del Manchester United che, comunque non coinvolgerà Ronaldo.

Dybala e Douglas Costa col portoghese, Bentancur agirà da mezzala con Pjanic e Matuidi a completare il reparto di centrocampo. In difesa spazio a De Sciglio e Benatia per Alex Sandro e Chiellini.

Il Cagliari proverà a strappare almeno un punto affidandosi alla verve di Barella e alla forma di Castro che sarà il trequartista alle spalle di Pavoletti e Joao Pedro. Srna, Ceppitelli, Pisacane e Padoin davanti a Cragno.

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Cancelo, Bonucci, Benatia, De Sciglio; Bentancur, Pjanic, Matuidi; Douglas Costa, Dybala, Cristiano Ronaldo. 

CAGLIARI (4-3-1-2): Cragno; Srna, Pisacane, Ceppitelli, Padoin; Ionita, Bradaric, Barella; Castro; Pavoletti, Joao Pedro.  

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*