Calciomercato Milan: colpo Thiago Silva a gennaio? Leonardo anche su Caio e Savic

Calciomercato Milan: colpo Thiago Silva a gennaio? Leonardo anche su Caio e Savic. La situazione in casa Milan è cambiata improvvisamente nelle ultime settimane con Gattuso, dapprima sulla graticola e quasi in procinto di fare le valigie, ed ora in paradiso avendo portato i rossoneri addirittura al quarto posto in piena zona Champions.

L’entusiasmo è evidente e sta avendo effetti positivi su tutta la rosa che, pur non essendo eccelsa, risponde sul campo e sta macinando risultati.

La dirigenza è comunque ben consapevole che con i giocatori attualmente a disposizione difficilmente si potrà lottare fino alla fine per la qualificazione alla coppa più prestigiosa, il riferimento è sia al centrocampo sia alla difesa, reparto dove il solo Romagnoli sembra poter dare garanzie e continuità.

Musacchio è un buon interprete ma non ha le stimmate del campione, Romagnoli è affidabile eppure deve crescere ancora, Zapata non ha mai convinto del tutto e Caldara, infortunio a parte, ha dimostrato di non esser riuscito a reggere l’impatto con un top club della Serie A.

Da qui la necessità di sondare il mercato europeo ed extraeuropeo per arrivare ad un centrale difensivo di qualità, di livello superiore capace di blindare il reparto arretrato.

Leonardo, forte degli ottimi rapporti con l’entourage di Thiago Silva, nonché del rapporto con il Psg, avrebbe messo gli occhi proprio sul brasiliano ex Milan che ha lasciato un ottimo ricordo e che gradirebbe un ritorno in Italia.

A favore del Milan gioca il dato anagrafico: Thiago Silva è arrivato ormai a 34 anni (già compiuti) e il Psg sembra intenzionato a puntare forte sul giovane Kimpembe. L’operazione è complessa ma non impossibile, anche perchè il costo del giocatore si aggira sui 10 milioni, e consentirebbe a Gattuso di avere a disposizione un vero leader difensivo utile per il finale di campionato e in caso di qualificazione alla prossima Champions.

Qualora fallisse il tentativo per Thiago Silva, comunque, Leonardo avrebbe alternative come Rodrigo Caio del San Paolo o Savic dell’Atletico.

Più facile arrivare al primo, la cui valutazione si aggira sui 10-12 milioni, mentre mettere le mani su Savic implicherebbe una spesa non inferiore ai 30 milioni.

Di sicuro Leonardo qualcosa farà a gennaio e questo “qualcosa” dovrebbe riguardare il reparto difensivo dal cui rafforzamento dipende anche la tranquillità di Donnarumma e relativo rendimento.

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*