Brasile-Messico e Belgio-Giappone diretta tv canale e orario: probabili formazioni

Brasile-Messico e Belgio-Giappone diretta tv canale e orario: probabili formazioni. Comincia a delinearsi sempre più il quadro delle pretendenti al titolo di campione del mondo alla luce delle gare di ieri e delle prossime in programma fra oggi e domani.

Buciante l’eliminazione dell’Argentina, Portogallo e Ronaldo a casa, da ieri anche la Spagna e la Danimarca seguiranno il torneo da località di vacanza mentre per Francia, Croazia, Russia e Uruguay la festa continua.

Oggi il calendario offre Brasile-Messico e Belgio-Giappone. Alle 16 la nazionale verdeoro affronta il pericoloso Messico che ha già battuto la Germania.

Tite, c.t. del Brasile, conferma i soliti titolari eccezion fatta per Marcelo che sarà sostituito da Felipe Luis. Quindi, Gabriel Jesus in avanti e batteria di trequartisti composta da Neymar, Coutinho e Willian. Casemiro e Paulinho a centrocampo, Silva e Miranda difensori centrali.

Il Messico non può che puntare sull’esperienza del “Chicharito” e sulla imprevedibilità di Vela e Lozano. Guardado, Dos Santos ed Herrera in mediana e difesa a quattro davanti ad Ochoa.

LE PROBABILI FORMAZIONI

BRASILE (4-2-3-1): Alisson; Fagner, Thiago Silva, Miranda, Filipe Luis; Casemiro, Paulinho; Willian, Coutinho, Neymar, Gabriel Jesus. A disposizione: Cassio, Ederson, Geromel, Marcelo, Marquinhos, Danilo, Renato Augusto, Fernandinho, Fred, Douglas Costa, , Firmino, Taison. CT: Tite.

MESSICO (4-3-3): Guillermo Ochoa; Layun, Ayala, Salcedo, Gallardo; Herrera, Jonathan Dos Santos, Guardado; Vela, Hernandez, Lozano. A disposizione: Corona, Talavera, Marquez, Moreno, Alvarez, Gutierrez, Giovanni Dos Santos, Corona, Aquino, Fabian, Jimenez, Peralta. CT: Juan Carlos Osorio.

Il match sarà trasmesso da Canale 5 (ore 16) e da Premium con streaming su Premium Play.

Alle 20 altra sfida da dentro o fuori per Belgio e Giappone con il primo nettamente favorito. Finora il Belgio ha dimostrato di avere tanta qualità e non dovrebbe avere problemi a qualificarsi anche se il Giappone è molto meno “morbido” di quanto si pensi.

Probabile 3-4-3 per Martinez con Mertens, Lukaku e Hazard in attacco; Witsel e De Bruyne a far gioco in mediana; Alderweireld, Kompany e Vertonghen davanti a Courtois.

Il Giappone si affida al gruppo e si schiera con un 4-2-3-1 compatto. Osako punta, Haraguchi con Kagawa e Inui a supporto; centrocampo con Hasebe e Shibasaki e difesa a quattro davanti a Kawashima.

Probabili formazioni

BELGIO (3-4-3):  Courtois; Alderweireld, Kompany, Vertonghen; Meunier, Witsel, De Bruyne, Carrasco; Mertens, R. Lukaku, E. Hazard. 

GIAPPONE (4-2-3-1): Kawashima; Sakai, Yoshida, Shoji, Nagatomo; Hasebe, Shibasaki; Haraguchi, Kagawa, Inui; Osako. 

Il match sarà trasmesso da Canale 5 alle 20 e anche in questo caso ci sarà la diretta su Premium (digitale).

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*