Italia-Argentina diretta tv e formazioni: Insigne contro Messi, Buffon in porta

Italia-Argentina diretta tv e formazioni: Insigne contro Messi, Buffon in porta. La cocente delusione dell’eliminazione dalla fase finale del Mondiale 2018 è ancora viva e non potrà esser dimenticata con amichevoli di lusso ma la nuova Italia che sta per nascere probabilmente ha bisogno di questo periodo di stallo per ritrovarsi, crescere e divenire in futuro nuovamente una grande Nazionale.

Il nuovo tecnico designato dalla Federazione, Di Biagio, ha tutta l’aria di essere un mero traghettatore in attesa di un allenatore, o meglio, selezionatore, di maggior fama internazionale e maggior esperienza. Il “tentativo” Ventura è andato male, malissimo, per cui i vertici federali non hanno alcuna intenzione di ripetere l’errore, anche a costo di aspettare mesi per ufficializzare il nome che porterà l’Italia al prossimo Europeo.

Nel frattempo il gruppo deve esser ricostruito e i nuovi vanno inseriti e “cementati” nei meccanismi della squadra che poco ha a che vedere con i club. Di Biagio ha voluto mantenere un forte legame col passato convocando Buffon e Chiellini ma, alla fine, si può dire che solo i due juventini rappresentano il “vecchio” visto che nel giro sono entrati ufficialmente giocatori come Ferrari della Samp, Cristante dell’Atalanta, Pellegrini della Roma, Cutrone del Milan e Chiesa della Fiorentina. A questi si aggiungono i “semi-nuovi” Donnarumma, Rugani, Spinazzola, Gagliardini e Belotti i quali hanno già presenze in Nazionale ma non possono dirsi cardini della squadra.

Il test di questa sera con l’Argentina, in programma a Manchester (stadio del City), è di quelli seri. Ritrovarsi di fronte Messi, Higuain e Di Maria non prefigura una passeggiata ma la crescita passa proprio da prove difficili.

Di Biagio dovrebbe puntare sul 4-3-3, come i suoi predecessori hanno fatto negli ultimi mesi e anni. Buffon giocherà una delle sue ultime gare in Nazionale, in attesa di affidare definitivamente la porta a Donnarumma; la difesa sarà a quattro con Rugani e Bonucci centrali a cui si aggiungono Florenzi e Spinazzola in veste di terzini; in mediana spazio alle geometrie di Jorginho e alle mezzali Pellegrini (o Parolo) e Verratti; in avanti imprescindibile Immobile, con lui Candreva ed Insigne.

L’Argentina di Sampaoli sfoggia il suo attacco atomico composto da Higuain, Messi e Di Maria e dà spazio a qualche volto nuovo come Tagliafico, Lanzini e Bustos. Biglia e Paredes governeranno il centrocampo, il romanista Fazio guiderà la difesa a protezione di Caballero.

ITALIA (4-3-3): Buffon; Florenzi, Bonucci, Rugani, Spinazzola; Parolo (Pellegrini), Jorginho, Verratti; Candreva, Immobile, Insigne. All.: Di Biagio.

ARGENTINA (4-2-3-1): Caballero; Bustos, Otamendi, Fazio, Tagliafico; Biglia, Paredes; Lanzini, Messi, Di Maria; Higuain. All.: Sampaoli.

Il match sarà trasmesso da Rai Uno alle 20:45 con possibilità di streaming su Rai Play.

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*