Calciomercato Milan: Jankto e Salcedo a gennaio? Ultime notizie

Calciomercato Milan: Jankto e Salcedo a gennaio? Ultime notizie. Il Milan chiude alla grande il mercato estivo ma non è club che si adagia sugli allori e quindi, pur non avendo messo a segno l’ultimissimo colpo nei minuti finali della sessione appena terminata, ha posto le basi per investimenti importanti a gennaio che costituiranno le basi del nuovo corso milanista.

Gli occhi sapienti di Fassone e Mirabelli si sono soffermati su tre gioielli molto giovani che a breve esploderanno fragorosamente e cioè Jankto dell’Udinese e la coppia genoana Pellegri-Salcedo.

In realtà, gli ultimi due erano stati “prenotati” dall’Inter per la “modica” cifra di quasi 60 milioni di euro ma nelle ultime battute i nerazzurri si sarebbero dimostrati sempre più freddi nei confronti dei due baby-fenomeni fino a mollare del tutto la presa.

Il naufragio della trattativa fra Genoa e Inter ha ingolosito diversi club fra cui Juve e Milan che si sarebbero accordati per “spartirsi” il tesoretto rossoblu. Pellegri dovrebbe esser acquistato dai bianconeri ma restare al Genoa almeno fino al 2019 mentre Salcedo andrebbe al Milan per circa 30 milioni.

Il giovanissimo attaccante italiano, ma di origini colombiane, classe 2001, è un giocatore dalle doti indiscusse capace di svariare su tutto il fronte offensivo.

Non strutturatissimo dal punto di vista fisico, Salcedo è la classica prima punta dai piedi buoni e intelligente tatticamente che incarna lo spirito dell’attaccante moderno ormai non più statico e “fisso” in area di rigore avversaria.

Costo dell’operazione per i rossoneri 30 milioni circa ma pagabili in più anni: 5 milioni sarebbero versati a gennaio, 15 a giugno 2018 e i restanti 10 nel 2019 quando Salcedo approderebbe definitivamente a Milano dopo due anni di apprendistato al Genoa.

Il profilo maggiormente “spendibile” è invece quello di Jakub Jankto dell’Udinese che nella passata stagione si è messo in gran luce con giocate di classe e qualche gol importante. Classe ’96, il centrocampista ceco è un jolly abilissimo nell’andare a rete come attestano le 5 marcature in 31 gare con i friulani.

Jankto è già maturo per inserirsi in una rosa di alto livello e potrebbe tornare molto utile a Montella che sperava di avere dal mercato estivo un’ altra mezzala da alternare a Kessie e Bonaventura.

Il Milan vorrebbe chiudere subito l’acquisto del giocatore ceco per evitare che il costo salga vertiginosamente. Al momento la quotazione di Jankto è di circa 10 milioni ma una stagione da protagonista lo proietterebbe su cifre molto più alte.

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*