Calciomercato Inter: Bernardeschi + Berardi, Nainggolan con Rudiger?

Calciomercato Inter: Bernardeschi + Berardi, Nainggolan con Rudiger? Non c’è dubbio che l’estate 2017 sarà caldissima dal punto di vista del calciomercato perchè non solo la Juve ha in serbo colpi sensazionali ma anche società che hanno deluso, come Inter e Milan, stanno muovendosi per evitare di ripetere la stagione appena conclusa.

Il club che sicuramente opererà massicciamente sul mercato è l’Inter che ha già ingaggiato il nuovo tecnico, Spalletti, al quale dovrà esser consegnata fin da luglio una rosa più che competitiva perchè l’obiettivo minimo per il 2018 è il ritorno in Champions.

Il neo tecnico interista avrebbe dato indicazioni precise per il rinnovo della squadra: un difensore forte, un centrocampista di livello assoluto e due attaccanti esterni di prospettiva.

Per la difesa il nome ormai è circoscritto a Rudiger che ha lavorato con Spalletti nell’ultimo anno e mezzo. Il tedesco è stimatissimo da tutti per qualità fisiche e tecniche e sarebbe il rinforzo ideale per una retroguardia che ha solo in Miranda il punto fermo.

Il centrale romanista, riscattato da Pallotta per 9 milioni, costa non meno di 20 ma all’Inter sono convinti che sia un sacrificio necessario per sistemare il reparto difensivo che nell’ultima stagione ha fatto diverse topiche.

Assieme a quello di Rudiger, si punta forte all’arrivo in nerazzurro di Radja Nainggolan il quale avrebbe fatto sapere alla Roma che per restare ancora in giallorosso l’ingaggio deve esser adeguato. Le richieste del belga si aggirano intorno ai 5 milioni netti a stagione e la Roma molto probabilmente non potrà soddisfare tali pretese. Pertanto, lo strappo fra il centrocampista e il club della Capitale potrebbe esser imminente e l’Inter sarebbe pronta ad accogliere Nainggolan ricoprendolo d’oro.

Ai nerazzurri, ma soprattutto per il gioco di Spalletti, Nainggolan serve moltissimo. L’intenzione è quella di mettere sul piatto un’offerta pari a 50 milioni e una proposta di ingaggio al belga da 5 milioni netti per quattro stagioni.

Sul fronte attacco si opererà una mini rivoluzione, o meglio si cercherà di portare a Milano giocatori molto giovani capaci di garantire velocità e tecnica. I fari sono puntati su Bernardeschi e Berardi i quali sono stati nel mirino della Juve ma sembra che la pista bianconera si sia raffreddata parecchio.

Il costo complessivo dei due esterni è di circa 45 milioni e tale spesa potrebbe esser finanziata dalla cessione di Ivan Perisic anche se Spalletti pare abbia posto il veto alla vendita del croato. Perisic interessa molto al Manchester United e questioni legate al “fair play” finanziario agevolerebbero la trattativa.

Il costo del duo Berardi-Bernardeschi verrebbe interamente coperto dalla cessione dell’esterno offensivo e da quella, molto probabile, di Eder alla Fiorentina per circa 12 milioni.

La proposta economica dell’Inter ai due giovani esterni offensivi è interessantissima perchè per entrambi si partirebbe da una base di 2,5 milioni netti a stagione fino ad arrivare a più di 3 milioni netti al raggiungimento di facili obiettivi.

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*