Serie A 2017-2018 date e orari: quando inizia, orario partite

Serie A 2017-2018 date e orari: quando inizia, orario partite. Il campionato appena terminato è stato a suo modo storico per almeno tre eventi specifici che lo hanno segnato. Innanzitutto è stato il torneo dei record per la Juventus che si è aggiudicata il sesto scudetto consecutivo, impresa mai realizzata prima da nessuna squadra; ben sei giocatori hanno raggiunto e superato quota 20 reti e addirittura tre di questi sei hanno realizzato oltre 25 gol, mai prima d’ora la classifica cannonieri aveva annoverato tale primato ed infatti l’anno scorso, a parte l’exploit di Higuain, il secondo in graduatoria nella classifica marcatori fu Dybala con “appena” 19 reti; infine l’addio al calcio giocato di Francesco Totti, simbolo della Roma e del calci italiano per 25 anni.

Quest’estate sarà soprattutto all’insegna del calciomercato, mancando manifestazioni internazionali, e c’è grande attesa per la stagione prossima che riserverà novità assolute in relazione alla calendarizzazione delle partite e ai nuovi orari stabiliti dalla Lega.

La ripresa del campionato è stata fissata per il 20 agosto. Si è deciso di anticipare di almeno una settimana l’inizio del torneo in vista del Mondiale 2018 in Russia per consentire a Ventura di avere a disposizione i convocati per rifinire la preparazione.

Tra le grandi novità della prossima stagione c’è la pausa a gennaio e non a dicembre quando si giocherà sia il 23 che il 30. A gennaio si giocherà il 6 e poi si riprenderà il 21. La fine del campionato è fissata per il 20 maggio e i turni infrasettimanali saranno tre: 20 settembre, 25 ottobre, 18 aprile.

Cambia anche l’orario delle gare e la “spalmatura” su più giorni. Il weekend tipo comincerà sabato ma alle 15, e non più alle 18, alle 18 verrà mantenuto comunque l’anticipo e poi il consueto match serale il cui orario muterà perchè non si giocherà alle 20:45 bensì alle 20:30.

Domenica sarà confermato il match delle 12:30, alle 15 saranno previste al massimo 3 gare mentre prima del solito posticipo, alle 20:30, ci sarà una gara alle 18.

Novità assoluta e “fissa” la partita del lunedì alle 20:30 a prescindere da impegni internazionali delle big.

La Serie A, dunque, si adegua ai format europei, stile Premier, e diventa un prodotto appetibile per i grandi mercati asiatici con buona pace dei nostalgici che sostengono l’importanza di un minimo di contemporaneità delle partite.

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*