Calciomercato Inter: Gabigol al Genoa a gennaio? Summit domenica sera

Calciomercato Inter: Gabigol al Genoa a gennaio? Summit domenica sera. Il futuro di Gabigol potrebbe essere meno grigio e riservare una maglia da titolare restando in Serie A. La situazione del giovane attaccante brasiliano è, al momento, difficilissima: pochissimi minuti in campo, fiducia da parte dei tecnici interisti vicina allo zero e una voglia matta di far vedere le proprie qualità costantemente penalizzata dalle panchine.

L’investimento fatto quest’estate dalla dirigenza nerazzurra è stato consistente e il club è deciso a far di tutto per rivitalizzare il giocatore prima di decidersi ad una clamorosa cessione.

L’ipotesi prestito, così, diviene l’opziocalciomercato-inter-gabigol-genoane più concreta e, d’altronde, le richieste per il brasiliano non mancano sia dall’estero che dall’Italia. L’idea dell’Inter è quella di testare le qualità di Gabigol da vicino e quindi cederlo in prestito a qualche club italiano. Si sarebbero già fatti avanti Empoli, Pescara e Bologna ma né l’Inter e né il diretto interessato ritengono possano essere destinazioni ideali e allora ecco spuntare la “terza via” ossia quella che porta al Genoa, squadra che affronterà i nerazzurri proprio domenica prossima alle 20:45.

Sarà il posticipo domenicale a far sì che si discuta in modo approfondito del prestito di Gabigol il quale avrebbe comunicato il proprio gradimento circa la possibile destinazione futura.

Il Genoa ha necessità di reperire un altro attaccante poiché non è da escludere un assalto del Napoli a Pavoletti proprio nel mercato di riparazione. Se la punta livornese dovesse effettivamente passare alla squadra di Sarri, Juric si ritroverebbe in rosa Simeone, Ninkovic, Ntcham, Gakpè e Pandev, tutti giocatori che non hanno cambiato il volto dell’attacco genoano e, di questi, almeno uno partirà nella finestra di gennaio.

Gabigol servirebbe moltissimo al Genoa e il Genoa potrebbe aiutare la rinascita dell’attaccante. Si tratterebbe di prestito secco per sei mesi, con ingaggio pagato interamente dall’Inter o con una piccola partecipazione del club rossoblu, e Gabigol verrebbe monitorato con attenzione dai nerazzurri per capire se in futuro sia il caso di confermarlo oppure di cederlo.

La coppia Simeone-Gabigol sulla carta potrebbe fare molto bene e, particolare non irrilevante, l’Inter, liberando un posto in attacco, potrebbe anche decidere di trattenere Jovetic per provare ad affiancarlo ad Icardi, in questo spezzone di campionato troppo spesso lasciato solo in avanti.

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*