Champions League calendario: Napoli, Bayern e Barca martedì, Juve in casa

Champions League calendario: Napoli, Bayern e Barca martedì, Juve in casa. Ultimo turno dei gironi di Champions League ed ultime chiamate per le squadre in bilico. Le italiane in lizza, Juve e Napoli, sono in una posizione buona ma non ottimale perchè la testa della classifica è tutt’altro che sicura.

I partenopei, che se la vedranno martedì sera a Lisbona con il Benfica, si giocano il primato proprio con i lusitani anch’essi a 8 punti ma con un occhio al Besiktas distante una sola lunghezza per cui, in caso di sconfitta della banda di Sarri e contemporanea vittoria dei turchi, sarebbe il Napoli a scivolare in Europa League.

La situazione della Juventus è più delineata, nel senso che è matematica la qualificazione agli ottavi, e sembra molto più agevole la conquista del primato visto che Allegri se la vedrà mercoledì sercalendario-champions-league-6-7-dicembrea allo Stadium con la Dinamo Zagabria.

Il programma di martedì sera è ricco ed interessante: a parte il Napoli, ci sarà Bayern Monaco-Atletico Madrid, Man. City-Celtic e Barcellona-Borussia M’Gladbach. Tutte alle ore 20:45.

Mercoledì sera, sempre alle 20:45, oltre alla Juve, si segnalano Real-Borussia Dortmund, Porto-Leicester e Lione-Siviglia.

Detto della situazione delle italiane, per quanto riguarda gli altri gironi è da rimarcare: la facile qualificazione di Psg e Arsenal (gruppo A), entrambe a 11 punti; il passaggio certo agli ottavi per il Barcellona molto probabilmente accompagnato dal City; il percorso netto dell’Atletico Madrid che ha collezionato 5 vittorie su 5 e che andrà agli ottavi assieme al Bayern Monaco; la qualificazione a sorpresa del Monaco nel gruppo E da prima in classifica; le facili qualificazioni di Borussia e Real; l’ottimo cammino del Leicester qualificato come primo nel gruppo G.

Chiusa questa fase a gironi, la competizione riprenderà a febbraio con gli ottavi programmati per il 14-15 febbraio 2017 e 21-22 febbraio 2017 (andata) e 7-8 marzo 2017, 14-15 marzo 2017 (ritorno).

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*