Balotelli rientro: è pronto, in campo domenica?

Balotelli rientro: è pronto, in campo domenica? Il Milan riabbraccia ufficialmente Mario Balotelli, fermo dal 27 settembre scorso per i noti problemi di pubalgia che non gli permettevano di dare il suo contributo alla causa rossonera.

balotelli-rientro-veronaOvviamente la convocazione non implica che il giocatore sarà certamente impiegato nella sfida agli scaligeri ultimi in classifica ma è un ottimo segnale per l’immediato futuro perchè al Milan Balotelli serve come il pane.

L’attacco dei rossoneri non incide più come qualche domenica fa: Bacca non segna da più di un mese, Luiz Adriano è sempre fra la panchina e il campo e Niang non sembra poter garantire gol con continuità.

La “panacea” per questi mali potrebbe chiamarsi proprio Mario Balotelli che a Udine segnò l’unico suo gol di quest’anno ma si rese protagonista di una prova maiuscola facendo da costante punto di riferimento in avanti e facendo sistematicamente salire la squadra.

La sensazione è quella di un impiego graduale da parte del tecnico del Milan. Probabilmente con il Verona Balotelli scenderà in campo nell’ultimo quarto d’ora, qualora la squadra sia nettamente in vantaggio.

Nel caso in cui il Milan, però, non fosse in vantaggio allora la punta ex Liverpool potrebbe giocare molti più minuti.

Mihajlovic attende con ansia sia Balotelli che Jeremy Menez, due che farebbero decollare la squadra. Il 4-3-3 con Cerci e Bonaventura sugli esterni non sta dando risultati entusiasmanti e nemmeno il 4-4-2 con Niang accanto a Bacca.

Occorre il giocatore con i colpi da campione e Balotelli può esser l’uomo giusto. Spesso Super Mario ha risolto gare con una punizione o con tiri da fuori area, Mihajlovic lo sa bene ed è per questo che lo rispedirà in campo ben prima di quanto previsto alla vigilia dell’operazione.

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*