Monaco-Juventus rojadirecta streaming: gratis live on line

Monaco-Juventus rojadirecta streaming: gratis live on line. Si riparte dal contestato 1-0 dell’andata che fa stare maggiormente tranquilla la Juventus ma che, allo stesso tempo, non esonera Allegri dal fare una gara perfetta.

Questa sera si gioca nel Principato di Monaco la sfida di ritorno fra Monaco e Juve e in palio c’è una posta importantissima: la semifinale di Champions, ossia introiti a pioggia, prestigio ed enorme visibilità internazionale.

La partita di andata ha dimostrato che il Monaco non è assolutamente squadra da pendere sotto gamba. Il 4-3-3 messo su da Jardim è dinamico, offensivo e non scopre troppo il fianco all’avversario.

La difesa a quattro è abbastanza impermeabile con Fabinho e Abdmonaco-juventus-rojadirecta-streaming-gratis-liveennour centrali a far da guardia al portiere Subasic. In attacco Berbatov sarà ancora il riferimento centrale con Dirar e Martial ai lati a creare grattacapi alla retroguardia bianconera.

Allegri non deve perdere 2-0 per assicurarsi il passaggio del turno e si affida al 4-3-1-2: Bonucci e Chiellini al centro in difesa, Marchisio, Pirlo e Viadl in mediana con Pereyra a svariare sulla trequarti in cerca dell’inserimento giusto o dell’assist per Tevez o Morata.

La partita sarà  sarà trasmessa in diretta, alle 20:45, sulle pay-tv ossia Sky e Mediaset Premium ma solo per abbonati. Sky e Mediaset offriranno anche il servizio in streaming con le app Sky Go e Premium Play.

Si potrà seguire la gara in streaming tramite la cronaca testuale sui quotidiani on line oppure seguirla in video tramite portali come rojadirecta.eu con commento in italiano.

 

Monaco (4-3-3): Subašić; Raggi, Fabinho, Abdennour, Kurzawa; Moutinho, Bernardo Silva, Kondogbia; Dirar, Martial, Berbatov.

Juventus (4-3-1-2): Buffon; Lichtsteiner, Bonucci, Chiellini, Evra; Marchisio, Pirlo, Vidal; Pereyra; Morata, Tévez.

In contemporanea si gioca il superderby di Madrid con Real ed Atletico a contendersi la semifinale. All’andata terminò col risultato di 0-0 e fu match teso e spigoloso. In teoria sono favoriti proprio i Colchoneros che, pareggiando segnando reti, si ritroverebbero in semifinale senza aver battuto i quotati avversari.

REAL MADRID (4-4-2): Casillas; Carvajal, Pepe, Ramos, Coentrao; James R., Khedira, Kroos, Isco; Hernandez, Ronaldo. All. Ancelotti

ATLETICO MADRID (4-5-1): Oblak; Juanfran, Miranda, Godi, Siqueira; Turan, Gabi, Tiago, Koke, Griezmann; Torres. All. Simeone.

Barcellona e Bayern sono già fra le quattro migliori formazioni d’Europa e attendono le altre due per giocarsi l’accesso alla finalissima. Sulla carta Juve e Real Madrid dovrebbero passare il turno e allora si prospetterebbe una semifinale dal fascino immenso con squadre dalla storia e dal blasone scintillante.

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*