Sigaretta elettronica ultime notizie: fa davvero male?

Sigaretta elettronica ultime notizie: fa davvero male? Si fa un gran parlare ultimamente delle sigarette elettroniche e della tassazione prevista dal governo che determinerà un aumento dei costi a scapito dei fruitori. Ci sono state sollevazioni popolari un po’ da tutte le parti, produttori e consumatori, ma non si è mai chiarito se questo nuovo prodotto sia nocivo per la salute o del tutto innocuo.

A dissipare i dubbi vi sarebbe uno studio francese che recentemesigaretta elettronica-ultime-notizie-salutente è stato reso noto e che avrebbe dimostrato la potenziale pericolosità delle e-cig in quanto generatrici di molecole cancerogene. In pratica, pur essendo meno “invasive” delle sigarette tradizionali, le e-cig avrebbero comunque una potenzialità cancerogena e quindi pericolose.

Le molecole cancerogene sarebbero presenti nel vapore che si genera ma non è solo questo a preoccupare perchè anche il livello di formaldeide sarebbe pari a quello delle sigarette tradizionali per cui non sarebbe del tutto vero che questo nuovo prodotto sia totalmente immune da rischi per la salute.

Le associazioni che tutelano la salute pubblica hanno da tempo messo in guardia i fruitori di questo nuovo prodotto perché si potrebbe pensare che fumare le sigarette elettroniche sia totalmente esente da rischi e che addirittura sia una buona “medicina” per smettere di aspirare le “bionde” normali.

Aspirare vapore contenente comunque nicotina sarebbe, sempre secondo studi ad hoc, pericoloso per la salute; magari non come aspirare una sigaretta normale ma medici e studiosi non giurano sulla innocuità delle e-cig.

Readers Comments (2)

  1. Ma se un individuo che proprio non riesce a smettere di fumare e fumando le sigarette elettroniche appaga la sua necessità non è mica meglio piuttosto di fumare il catrame+nicotina+ammoniaca+cianuro+benzolo?

  2. Sarà fatto caro Alessandro. Grazie per l’intervento.

Leave a comment

Your email address will not be published.


*