Calciomercato Juventus: per Van Persie quasi fatta, chi per Bonucci?

Calciomercato Juventus: per Van Persie quasi fatta, chi per Bonucci? La Juventus ha piazzato Milos Krasic al Fenerbahce per la non indifferente somma di 7,5 milioni di euro e, con le cessioni di Elia e Melo, potrebbe finalmente aver accumulato quel tesoretto utile affinchè si possa portare a Torino Robin Van Persie.

L’abilità di Marotta è stata premiata e così i tre centrocampisti non faranno più parte della Juve del prossimo anno consentendo di programmare al meglio la stagione. Soprattutto Krasic è stato un “sollievo” per la dirigenza che temeva di svalutare eccessivamente il giocatore dopo un anno passato ai margini.

Con le tre cessioni Marotta incassa “virtualmente” 22,5 milioni che torneranno buoni per l’assalto finale a Van Persie. Indiscrezioni parlano addirittura di un preaccordo fra la Juve e l’attaccante olandese che potrebbe essere ufficializzato in questi giorni.

La punta, ormai ex Arsenal, ha detto chiaramente di voler andar via da Londra e la destinazione Torino non gli dispiacerebbe affatto. Oltretutto, con le cessioni effettuate, la Juve farà registrare un bel risparmio in bilancio alla voce stipendi poichè si libererà di uomini dall’ingaggio pesante che gravavano non poco sulla società.

Van Persie obbligherà calciomercato-juventus-krasic-van persiead almeno un paio di cessioni nel reparto avanzato, primo fra tutti Vincenzo Iaquinta che piace in Inghilterra. Potrebbe essere sul piede di partenza anche Quagliarella che Conte vorrebbe usare come pedina di scambio per arrivare eventualmente ad un forte difensore se Bonucci dovesse essere squalificato per tanto tempo.

Il centrale difensivo potrebbe esser fermato per più di un anno e allora sarebbe urgente acquistare un marcatore forte e affidabile. La Juve pensa a Danilo dell’Udinese ma ai friulani Quagliarella non interessa affatto per cui è probabile che si percorra una pista estera.

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*