Milan-Sampdoria, Cassano contro il suo passato

cassano-milan-sampdoriaMilan-Sampdoria, Cassano contro il suo passato. Sabato di anticipi di lusso con Milan, Inter e Roma impegnate in gare molto difficili che potrebbero riservare sorprese. I rossoneri se la vedranno con la Samp che è in caduta libera e rischia davvero la Serie B se non inverte da subito la rotta. Contro i blucerchiati potrebbe giocare il neopapà Cassano vista la squalifica di Ibrahimovic ma Allegri deciderà solo all’ultimo.

Per il Milan è importantissimo vincere, il Napoli è molto vicino e non ci si può distrarre altrimenti si rischia di ritrovarsi secondi a poche giornate dal termine.

I rossoneri stanno bene (2 vittorie di fila) ma non avranno Ibra mentre la Samp sembra in crisi nera che più nera non si può: per i blucerchiati solo un punto nelle ultime 6 giornate ma la sensazione è che non ci siano armi per risollevarsi a breve. Il nostro pronostico dice 1 e probabilmente il Milan non subirà alcuna rete.

Sabato sera tocca anche all’Inter che andrà a Parma per tentare di risollevarsi dopo la disfatta in Champions. La gara non sarà facile perchè i ducali sono con l’acqua alla gola e non possono più regalare punti e i nerazzurri sono in un periodo di confusione preoccupante. Il Parma, che dovrebbe salvarsi, è reduce da 2 ko consecutivi per cui anche un punticino farebbe comodo e l’Inter con Leonardo ha pareggiato un solo match nelel ultime 20 gare. Parma-Inter x.

Nel pomeriggio di sabato si affrontano Roma e Palermo per una partita che promette gol e spettacolo. Sarà la prima gara sotto la nuova gestione Di Benedetto e difficilmente i giallorossi scenderanno in campo svogliati. Montella ha già perso male in casa con la Juve e non vorrà ripetersi per cui il nostro pronostico dice 1 ma è probabile una “grandinata” di gol per cui punteremmo anche sul “Goal” o l’Over.

I big match di giornata non si esauriscono al sabato ma riempiono il palinsesto anche domenica con Fiorentina-Juventus e Napoli-Udinese.

La Juve ha ingranato alla grandissima in questo periodo ed è già reduce da 3 successi di fila mentre la Fiorentina non se la passa benissimo (2 punti in 3 gare). Al Franchi andrà in scena la solita battaglia ma non crediamo che la Juve possa sbancare anche Firenze dopo Roma. Oltretutto i Viola in casa danno sempre filo da torcere e non ci staranno a perdere di nuovo dopo il ko col Milan. La gara è da X con gol segnato da entrambe.

Il posticipo è tutto da gustare trovandosi dinanzi Napoli e Udinese. I partenopei viaggiano come un treno e sono arrivati a 4 successi di seguito e si troveranno a fronteggiare una squadra sì forte ma in netto calo e che probabilmente non potrà contare nè su Sanchez e nè su Di Natale. I friulani sono già  aquota 2 ko di fila, potrebbe arrivare il terzo ma occhio al segno X.

Chievo-Bologna potrebbe essere un pareggio “annunciato” come anche Lecce-Cagliari visto che i salentini si sono tirati fuori dalla zona calda con due successi consecutivi.

Le gare in bilico sono Catania-Lazio, Cesena-Bari e Genoa-Brescia. Per quanto riguarda la prima opteremmo sulla doppia 1X perchè non crediamo che i padroni di casa compromettano una salvezza quasi raggiunta con un ko casalingo contro una squadra forte ma non di primissimo livello.

Più incerte Cesena-Bari e Genoa-Brescia. La prima è da 1 2 e probabilmente si segnerà parecchio mentre la seconda potrebbe condannare definitivamente il Brescia. Il Genoa ha già perso le ultime 2 gare e non vorrà sfigurare davanti al proprio pubblico mentre i lombardi, sulla carta, dovrebbero retrocedere e quindi fermarsi per altre partite ancora.

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*