Scommesse Serie A: torna Ibra per Fiorentina-Milan

Scommesse Serie A: torna Ibra per Fiorentina-Milan. Dopo 3 turni di squalifica al Franchi di Firenze fa il suo ritorno in campo Zlatan Ibrahimovic per consentire al Milaibra-fiorentina-milann lo sprint finale.

I rossoneri sono carichissimi dopo il successo nel derby e anche a Firenze l’imperativo sarà vincere. La Fiorentina non è in formazione tipo (assente Mutu per squalifica) ma la forma è discreta (6 risultati utili consecutivi) e gente come Vargas e Gilardino sa come far male.

Il Milan deve comunque vincere per non vanificare il successo nel derby e infatti l’ago della bilancia pende a favore di Allegri: la sensazione è che il Milan ce la faccia a sbancare Firenze probabilmente segnando poche reti. La gara per noi è da 2 Under.

La gara più “scoppiettante” sarà quella di Udine. L’Udinese affronta la Roma per un match che si annuncia ricchissimo di gol sebbene mancherà l’uomo del momento ovvero Alexis Sanchez.

I friulani hanno perso male a Lecce come la Roma ha deluso molto nella gara di domenica sera con la Juve per cui saranno entrambe alla caccia di un risultato positivo. Fra le due comunque preferiamo i giallorossi perchè con un organico più completo e perchè Guidolin potrebbe avere problemi a rimpiazzare Inler fermato dal Giudice Sportivo. Diciamo X2 con gol segnato da entrambe.

Non dovrebbero deludere Inter e Juve impegnate rispettivamente con Chievo e Genoa. I nerazzurri avranno in corpo una rabbia agonistica fuori dal comune e il Chievo sembra ormai al sicuro per cui non “sputerà” sangue a San Siro.

Lo stesso dicasi per Juve-Genoa: il Genoa è in una zona tranquilla e non si dannerà più di tanto mentre la Juve si è caricata col successo di Roma e ha l’obiettivo del quarto posto. Delneri potrebbe farcela e ottenere un altro risultato pieno.

La Lazio è chiamata ad un impegno difficilissimo contro un Parma ferito dalla sconfitta interna col Bari ultimo in classifica. I capitolini sono in un momento di forma altalenante e da 6 turni alternano vittoria e sconfitta. Potrebbe essere la classica partita equilibrata in cui la paura di perdere condiziona i ventidue in campo. Diciamo allora X.

Occhio a Palermo-Cesena perchè si affrontano due compagini con problemi differenti: da un lato i rosanero non riescono a trovar pace tra un esonero e l’altro e dall’altro il Cesena è in una posizione per cui ogni gara sarà una battglia. Al Palermo mancheranno diversi elementi importanti (Migliaccio, Pastore e Munoz) e questo potrebbe incanalare la gara verso il pareggio anche perchè un punto non sarebbe visto come uno “scandalo” da entrambe. Pronostico: X, Goal.

Il Napoli non dovrebbe vincere a Bologna. I partenopei sono già a quota 3 successi consecutivi (mai superate le 3 vittorie di fila) e a Bologna non potranno disporre di Cavani perchè squalificato. La partita non vedrà il Napoli avere la meglio, da giocare l’1X.

Gare “strane” Bari-Catania, Cagliari-Brescia e Samp-Lecce. Il Bari sembra non ancora rassegnato alla Serie B e vorrà dimostrare davanti al proprio pubblico di credere alla salvezza anche se il Catania non può regalare nulla. Non crediamo che il Bari perda subito dopo l’impresa di Parma ma nello stesso tempo risulta difficile indicare l’1 o l’X: è vero che i biancorossi non vincono in casa da settembre ma è pur vero che restano i primi candidati alla B per cui ci sta un passo falso.

Più o meno lo stesso discorso vale per Cagliari-Brescia. I sardi in casa sono temibilissimi ma gli ospiti non possono regalare nulla, difficile comunque un successo esterno per i lombardi. Gara da doppia 1X.

Samp-Lecce è delicatissima per entrambe. Un ko renderebbe tutto complicatissimo in chiave salvezza per cui ci aspettiamo un match molto tirato ma probabilmente povero di emozioni. Puntare sull’Under è l’opzione più giusta.

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*