Calciomercato Inter: Sanchez, assalto finale

Calciomercato Inter: Sanchez, assalto finale. La settimana che volge al termine è tra le più nere degli ultimi anni per l’Inter che in un sol colpo vede sfuggire Campionato sanchez-inter-calciomercato(quasi) e Champions League.

Tra le mille congetture ed ipotesi che si inseguono in questi febbrili giorni, tra i possibili addii di Leonardo e di qualche giocatore che non rientra più nei piani di Moratti, v’è una piccola certezza, o meglio c’è la convinzione che la squadra deve essere “rinfrescata”.

L’obiettivo numero uno dei nerazzurri è Alexis Sanchez, funambolo dell’Udinese e “pallino” di Moratti. Il patron nerazzurro lo ha cercato diverse volte ed è stato sul punto di acquistarlo a gennaio ma l’Udinese ha tenuto duro e ha confermato il suo gioiello fino a giugno.

L’Inter sembra però aver accelerato le trattative negli ultimi giorni anche perchè temporeggiare ancora significherebbe consentre ad altre società di inserirsi nella corsa al cileno con conseguente aumento dei costi.

Ed infatti le recenti voci di mercato vorrebbero sia la Juve che la Roma interessate all’attaccante: i bianconeri avrebbero così il sostituto naturale di Del Piero da affiancare a Matri mentre la nuova Roma di Di Benedetto partirebbe alla grande con un colpo di mercato da “10 e lode”.

Sicuramente la squadra che vanta maggiori chances di ingaggiare Sanchez è l’Inter ma il cartellino del giocatore è molto costoso e in tempi di “austerity” nessuno può permettersi spese folli come quella che comporterebbe il fantasista friulano.

Ciò che farebbe propondere per un “sacrificio” di Moratti è però l’attuale stagione costellata da molte delusioni: sfumata la Champions e pregiudicato lo scudetto occorre cambiare profondamente, oltretutto molti tifosi chiedono a gran voce uno “svecchiamento” della rosa composta da molti, troppi, ultratrentenni.

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*