Scommesse Serie A. Derby Roma-Lazio, Totti recupera

totti derbyScommesse Serie A. Per il derby di Roma Totti recupera e si candida per una maglia da titolare. Montella potrebbe non rischiarlo ma il Capitano giallorosso farà di tutto per esserci. 

Dopo la eliminazione dalla Champions, ci si attende una reazione veemente della Roma chiamata a concludere nel modo migliore una stagione non troppo fortunata.

La Roma con Montella sta andando bene, a parte la disfatta di Donetsk, avendo conquistato 7 punti in 3 partite ma troverà una Lazio anch’essa in forma che nelle ultime 4 gare ha vinto per ben 3 volte. I biancocelesti non vincono un derby da parecchio, con Ranieri sulla panchina della Roma infatti mai Reja è riuscito a far propria l’intera posta per cui ci sarà particolare determinazione da parte laziale.

Il pronostico è molto incerto: ultimamente i big match non finiscono mai con un pari ma il derby romano potrebbe fare eccezione perchè entrambe difficilmente cederanno. Per stare sicuri meglio l’opzione Goal.

Gare sulla carta facili per le milanesi. Il Milan, ferito dall’eliminazione dalla Champions, ospita il Bari ultimo in classifica e non dovrebbe avere grossi problemi. Allegri vorrà vedere una reazione immediata dei suoi e i biancorosso non sembrano attrezzati per arginare l’attacco rossonero. Gara da 1 con Over annesso.

Occhio invece all’Inter che giocherà venerdì sera a Brescia. Le gambe dei nerazzurri saranno a Brescia ma la testa è già a Monaco di Baviera per la sfida cruciale di martedì col Bayern. Leonardo potrebbe far riposare qualcuno dei suoi a cominciare da Eto’o, il giocatore su cui l’allenatore brasiliano punta per scardinare la difesa bavarese. Con “Leo” i nerazzurri non hanno mai pareggiato e le gare che precedono la Champions riservano di solito qualche sorpresa. Si potrebbe giocare l’X.

Juve e Napoli devono dare segnali di risveglio e, anche se giocheranno in trasferta, potrebbero far bottino pieno. I bianconeri vanno a Cesena con l’obiettivo dei tre punti dopo ben tre ko di fila. La Juve probabilmente faticherà molto ma è plausibile che faccia prevalere il maggior tasso tecnico. Gara da 2.

Stesso discorso per il Napoli. Il Parma è tosto ma i partenopei non possono più sbagliare se vogliono mantenere la zona Champions. I ducali sono reduci da 3 pareggi di fila e non dovrebbero pareggiare ancora mentre l’eventuale sconfitta del Napoli sarebbe davvero troppo. Non resta che il 2.

La Samp non perderà a Catania. Cavasin darà una scossa e poi i blucerchiati giocheranno per smuovere almeno la classifica dopo 2 ko consecutivi. Si prospetta una gara da segno X.

Anche il Palermo non dovrebbe sbagliare la partita di Genova col Genoa. Addirittura i siciliani vengono da 4 sconfitte di fila e Cosmi non è tipo da non rimediare a questa situazione. Puntiamo anche qui sul segno X.

Attenzione all’Udinese a Cagliari. I friulani non perdono da 11 turni e contro il Bari hanno mostarto segni di stanchezza. Il 2 non dovrebbe uscire, con l’1X si può stare tranquilli.

Chiude Chievo-Fiorentina, gara da Under.

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*