Carling Cup: vince il Birmingham di Martins

Birmingham nella storia con la conquista della sua seconda Carling Cup a spese dell’Arsenal.

A Wembley c’è il pubblico delle grandi occasioni per la finalissima che vede strafavorito l’Arsenal.

Il Birmingham non vince la Coppa da 48 anni ma al cospetto dei Gunners non ha avvertito alcun timore reverenziale e alla fine si è aggiudicato il prestigioso titolo.

L’eroe della giornata è Obafemi Martins, vecchia conoscenza del calcio italiano, che, entrato in campo all’83’ segna il gol-vittoria sei minuti dopo.

Il match si mette subito bene per il Birmingham che si porta in vantaggio con Zigic ma l’Arsenal rimette le cose a posto con Van Persie servito alla perfezione da Arshavin.

A questo punto McLeish tenta il tutto per tutto: dentro Martins con la speranza che il ragazzo faccia quello che sa, segnare. E Martins ricambia per la gioia incontenibile del piccolo club che si dimostra squadra “da coppa” essendo in corsa anche per la FA Cup.

Dunque viene assegnato il primo trofeo stagionale in Inghilterra ma la Premier non si ferma e le partite regalano come sempre emozioni forti: il Liverpool crolla col West Ham per 3 a 1 mentre il Manchester City non va oltre l’1 a 1 col Fulham.

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*