Strepitosa Udinese, magico Di Natale

L’Udinese non finisce di stupire e anche a Cesena conquista tre punti di platino che la proiettano sempre più in zona Europa.

Il piede da cui parte tutto è sempre lo stesso, quello di Totò Di Natale che mette a segno una doppietta di classe.

Il primo gol arriva su punizione: fallo al limite dell’area cesenate Di Natale posiziona la palla e fa partire un preciso tracciante che si infila quasi all’incrocio pur con qualche responsabilità di Antonioli.

Il Cesena non c’è, Rosina appare alquanto spaesato e allora i friulani ne approfittano e si portano sullo 0 a 2.

Questa volta è Inler a trafiggere Antonioli con un preciso destro a fil di palo, per lo svizzero è il primo gol in questo campionato.

L’Udinese a questo punto gestisce la gara fino al secondo gol di Di Natale al 75′ che lo proietta ancora più in alto nella classifica cannonieri in una ideale lotta con Cavani.

Guidolin può festeggiare la seconda vittoria consecutiva e la ottava partita utile di fila dei suoi che sembrano una squadra abituata a lottare per un posto al vertice del campionato.

Grandi le prove dei giovani scoperti dalla famiglia Pozzo: Benatia e Zapata sono due giganti in difesa, Inler è insuperabile a centrocampo e pur non avendo giocato la sua miglior gara il cileno Sanchez sta dimostrando che da quando fa coppia fissa con Di Natale in avanti la squadra ne ha tratto grande giovamento.

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*