Tripletta di Cavani, estasi Napoli

Tripletta di Cavani, estasi Napoli. Ancora una prestazione “monstre” del Matador che mette a segno la sua prima tripletta italiana e si consolida sempre più quale capoccanniere del campionato.

Il bomber di Mazzarri non ci mette molto a far capire che musica ci sarà al San Paolo e al 16′ porta in vantaggio il Napoli con una percussione centrale che fulmina Curci.

Allo scadere del primo tempo è ancora Cavani a timbrare, questa volta su rigore per fallo proprio sulla punta ex Palermo.

La Samp è poca cosa, non impensierisce quasi mai la retroguardia partenopea e così in apertura di secondo tempo arriva il gol di Hamsik ben servito da Lavezzi.

Ad inizio secondo tempo si compie il capolavoro di Cavani: fuga di Hamsik sulla destra, palla messa al centro dell’area doriana sulla corsa del compagno e 4 a 0.

Magnifico Cavani ma la Samp deve cominciare a lottare su ogni campo altrimenti ci sarà da preoccuparsi.

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*