Chelsea a valanga sul Bolton

Chelsea “straripante” al Reebok Stadium di Bolton e così Ancelotti si mette alle spalle un periodo buio in cui la sua panchina è stata sul punto di saltare.

Con il 4 a 0 del “Monday Night” i Blues si portano a -7 dal Manchester United capolista ma soprattutto ritrovano lo spirito di gruppo e la voglia di lottare.

Apre le marcature Drogba che lascia partire da 35 metri circa un fendente impressionante che fulmina il portiere Jaaskelainen.

Il raddoppio per il Chelsea arriva in chiusura di primo tempo con Malouda che riesce a centrare la porta da posizione quasi impossibile.

Comincia il secondo tempo e ospiti ancora in gol con Anelka. A questo punto gli uomini di Ancelotti si limitano a gestire il vantaggio ma arriva comunque la quarta rete firmata Ramires alla prima marcatura in maglia blu.

Chelsea in ripresa ma Bolton troppo dimesso che colleziona la quarta sconfitta nelle ultime cinque gare.

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*