Il Milan fa la corte a Criscito e Mexes

Nonostante sia primo in classifica, il Milan deve intervenire sul mercato per puntellare una difesa che nelle ultime uscite ha scricchiolato un pò troppo e i nomi che milan criscitocircolano sono quelli di Criscito e Mexes.

Il 4 a 4 con l’Udinese ha fatto scattare il classico “campanello d’allarme” perchè se manca uno tra Nesta e Thiago Silva la retroguardia rossonera sbanda paurosamente.

IL progetto del Milan è quello di innalzare il livello qualitativo del reparto arretrato (soprattutto per ciò che riguarda gli esterni) e il giovane terzino genoano sarebbe l’ideale anche per via della sua grande duttilità tattica.

Preziosi valuta Criscito 13-14 milioni di euro e sostiene che non andrà via a gennaio ma l’arrivo di Antonelli in maglia rossoblu fa ritenere che in realtà quella del matrimonio tra Criscito e il Milan sia qualcosa più di una semplice voce da bar.

I rossoneri seguono anche altre piste e la più “calda” è quella che porta al centrale romanista Philippe Mexes, vecchio pallino della dirigenza di via Turati.

Per il francese le probabilità di un trasferimento a Milano a gennaio sono minori ma per giugno la cosa è più che fattibile.

I rapporti tra i due club sono ottimi per cui il Milan aspetterebbe il rinnovo del centrale difensivo con la Roma per poi corrispondere un indennizzo ai capitolini per l’acquisto del giocatore.

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*