Chelsea in “rosso”, niente acquisti

Tempi duri per Carlo Ancelotti e il suo Chelsea che con ogni probabilità non opererà nel mercato di gennaio a causa di mancanza di fondi.chelsea in rosso, niente acquisti

Ebbene si, il club di uno degli uomini più ricchi del mondo ha un grosso deficit da colmare e così il tecnico dovrà accontentarsi di ciò che ha già.

Il Daily Mail rende noto che all’inizio del 2011 il club comunicherà la perdita del 2010 e che dovrebbe ammontare a 40 milioni di euro, una bella mazzata per l’allenatore italiano che non avrebbe disdegnato qualche rinforzo per la volata finale.

Il Chelsea ha le mani legate soprattutto in vista del nuovo corso inaugurato da Platini per cui chi non ha i conti a posto non può darsi alle spese pazze. L’amministratore delegato del club, infatti, sta già facendo tagli alle spese ed è in procinto di chiudere accordi per ulteriori sponsorizzazioni che porterebbero nelle casse dei Blues quattrini freschi.

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*