E’ ufficiale: Benitez e Moratti si dicono addio

benitez morattiSi attendeva solo l’ufficialità ed è arrivata oggi: Benitez non è più l’allenatore dell’Inter.

“F.C. Internazionale e Rafa Benitez comunicano che consensualmente e con reciproca soddisfazione hanno raggiunto l’accordo per la risoluzione anticipata del rapporto di lavoro. La società ringrazia Benitez per il lavoro che ha portato ai successi nella Supercoppa Italiana e nel Mondiale per Club” – questo l’addio formale tra l’Inter e l’allenatore spagnolo che sancisce la fine di un rapporto forse mai nato.

Moratti, dopo i ringraziamenti di circostanza, non esita a sottolineare il suo stato d’animo : “Forse non ero molto soddisfatto, al di là delle dichiarazioni, fino al successo nel Mondiale per Club, ma poi dopo le dichiarazioni del tecnico non ho avuto più voglia e la pazienza di andare avanti con lui”.

Dal canto suo anche il tecnico spagnolo sembra essersi tolto un peso e ha commentato così l’addio: “Un grazie doveroso a Moratti e a tutti per l’appoggio ricevuto durante la mia esperienza all’Inter”. Parole “al miele” dopo il pesante sfogo al termine della finale col Mazembe da cui traspare un senso di sollievo per aver chiuso probabilmente la più brutta esperienza professionale della sua carriera.

Non resta che individuare il sostituto e tra i nomi fatti (Leonardo, Guardiola, Zenga e Spalletti) quello con maggiori chances sembra proprio il brasiliano ex Milan.

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*