Addio Bearzot, campione indimenticato

Se n’è andato proprio il giorno in cui si spense Vittorio Pozzo, c.t. dell’Italia due volte campione del mondo nel ’34 e nel ’38.bearzot

Enzo Bearzot, indimenticato commissario tecnico dell’Italia ai Mondiali dell’1982, si è spento oggi all’età di 83 anni dopo una lunga malattia.

Friulano, classe 1927, il “vecio”, come affettuosamente era chiamato dai suoi ragazzi, giocò come mediano anche nell’Inter ma è la carriera da allenatore a cristallizzare la sua figura nella storia del calcio.

Alla guida della Nazionale dal 1975, conquistò due quarti posti al Mondiale del ’78 e all’Europeo disputato in Italia dell’ ’80 fino al capolavoro di Spagna ’82 con la vittoria del terzo mondiale per l’Italia.

Persona schiva e taciturna, in una recente intervista aveva confessato di voler essere ricordato non come il c.t. campione del mondo nonchè il recordman di presenze sulla panchina azzurra (104) ma come “una persona perbene”.

I funerali si terranno in forma strettamente privata.

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*