Moratti: “Ora tocca a noi”

E’ arrivato il momento dell’Inter. Oggi alle 18:00 (ora italiana) i nerazzurri scenderanno in campo contro i sudcoreani dello Seongnam nella seconda semifinale moratti: ora tocca a noidel torneo dopo il successo di ieri degli africani del Mazembe sull’Internacional di Porto Alegre.

Moratti è già ad Abu Dhabi e stasera sarà in tribuna per incitare i suoi e non perdersi un evento storico per il club nerazzurro che non snobberà di sicuro il match con una formazione sulla carta nettamente inferiore (“La lezione del Mazembe ci può essere utile”).

Capitolo formazione. Benitez è orientato a schierare la squadra col classico 4-2-3-1 con il recuperato Julio Cesar in porta, Cordoba al posto dell’infortunato Samuel e Maicon di nuovo sulla corsia di destra; Stankovic farà coppia in mezzo al campo con Cambiasso. In avanti il quartetto delle meraviglie con Milito punta centrale e Snejider Pandev ed Eto’o alle sue spalle.

Tra gli avversari fanno “paura” la punta Radoncic e soprattutto Molina, l’uomo più tecnico del Seongnam, anche se forse la vera incognita dell’Inter di stasera è l’Inter stessa.

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*